25 Maggio 2024

Da un post di Danilo Zaffarini, riportato integralmente.
Non ho controllato la veridicità dei numeri, ma li prendo per buoni.
Le estrazioni di minerali hanno anche un costo energetico, oltre che di impatto ambientale.
E le macchine pesanti non vanno a batteria, che comunque QUALCUNO deve pur ricaricare, e non con altre batterie.
Energia solare ed eolica sono come la salsa sulla pasta: le danno sapore, ma solo se c’è la pasta.
Diversamente ….

E tutto questo soltanto perché gli avversari dei petrolieri non hanno trovato altra via d’uscita, per combattere le estrazioni petrolifere, se non la criminalizzazione dell’anidride carbonica, che è il principale prodotto di combustione di carbone, petrolio e gas naturale, ed è l’alimento essenziale del mondo vegetale, e quindi di quello animale. In assenza di CO2 atmosferica il pianeta sarebbe un deserto privo di vita. Ma hanno trovato complicità in “scienziati” compiacenti che, per interessi di bottega, sono riusciti a convincere le capre dell’ONU e mezzo mondo.

Ing. Franco Puglia
31 gennaio 2023

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error

Condividi i contenuti del sito? Diffondilo.